Home   »   Ritrova la tua forma fisica a piccoli passi
home  »  #facilestarbene  »  Dinamica  »  Ritrova la tua forma fisica a piccoli passi
Dinamica
Ritrova la tua forma fisica a piccoli passi

Stile di vita, sane abitudini, alimentazione e semplicità: quattro semplici consigli per rimanere in forma tutto l’anno e per recuperare senza fretta.

Mi alzo lentamente dal letto, mi trascino come un bradipo verso il bagno, sulla mia strada c’è lo specchio del soggiorno. Allora mi osservo bene e mi dico con tono assertivo e sguardo motivato: “Da domani…corsetta!”. Di colpo m’immagino più snello, giovane e sicuro di me, attorniato da amici.


Ritrova la tua forma fisica a piccoli passiMa è proprio così la realtà?

Magari bastasse uno sguardo…un colpo d’occhio. Certo sognare non costa nulla, ma recuperare la forma è un’altra cosa. Prova a seguire questi semplici consigli:


Prima di tutto, no al tutto e subito

Da dove iniziare? Prima individua dei buoni propositi, mi raccomando abbordabili e alla tua portata. Poi seguili senza esagerare: inizia nel weekend, poi ritagliati due mezz’orette a settimana e pian pianino trasformale in tre. Sarà un po’ lunga, ma solo così sarà più semplice recuperare.


Al secondo posto: meno stress alla tua vita!

Iniziare a riprendere un'attività sportiva vuol dire cercare qualcosa che deve diventare più salutare, non certo più complicato. Ti piace lo sci estremo ma abiti sul mare? La soluzione è trovare un equilibrio tra le tue passioni e ciò che effettivamente puoi fare. Ovviamente, lo sport più ti piace, più sarà semplice e motivante praticarlo. Ma non stressarti, pensa a fare.


Terzo, no alle super prestazioni, sì alla costanza

Hai deciso lo sport preferito, adesso puoi pianificare le tue giornate. Basta organizzarsi bene per raggiungere i risultati sperati. E non credere che ci vogliano ore di allenamento, sono sufficienti alcuni minuti ritagliati fra i mille impegni quotidiani. Però sii costante: conta la frequenza, conta tanto, più della quantità degli esercizi svolti.


Quarto ma non ultimo: bada a come mangi

Ci sono errori da evitare, sembrano banali ma in realtà sono molto comuni. Per esempio, se mangi spesso fuori casa, stai lontano da pane e intingoli. Fai scelte salutari; porta sempre con te snack naturali, frutta secca e tisane a volontà per i tuoi break fuori pasto. E se riesci, il pranzo preparalo tu (la mitica schiscetta!) e portalo al lavoro. Puoi preparare tanti piatti freschi e originali che favoriscono il tuo benessere.

C’è un’ultima cosa di buon senso: evita di stare seduto tutto il giorno. Se il tuo lavoro è sedentario, pianifica una pausa all’ora per alzarti, fare una mini camminata o un po’ di stretching.

Se vuoi essere sempre al top, nei prossimi articoli affronteremo altri argomenti. Continua a seguirci e ad allenarti, perché è #facilestarebene.

Autore
Mirko

Cresciuto a pane e sport (in tv). Innamorato dei buoni propositi che rimangono tali, della serenità e dell’ironia. Scrive principalmente di sport, di alimentazione e del buon vivere.

Prodotti

Ecco alcuni prodotti selezionati per te

Per le tue ricette, per i tuoi momenti di piacere, per scoprire com’è facile star bene.

This is the privacy policy sample page.
It was created automatically and do not substitute the one you need to create and provide to your store visitors.
Please, replace this text with the correct privacy policy by visiting the Customers > GDPR > Privacy Policy section in the backend.
×

Condividi con